Didattica Inclusiva Didattica Inclusiva
indietro
Materiale Didattico

#CodeWeek


In Italia l'importanza del pensiero computazionale è divenuta ufficiale nel 2015, anno in cui il MIUR ha lanciato il PNSD in cui è compreso il progetto “Programma il futuro” che mira all’ingresso del pensiero computazionale nella scuola primaria, poiché considerato strumento basilare per l’apprendimento dei bambini.

Per insegnare il coding ai bambini è necessario far sì che gli alunni si possano divertire durante l’apprendimento. Per questo motivo sono stati ideati dei giochi di coding per bambini e sono state sviluppate delle specifiche piattaforme utilizzate per insegnare la programmazione nella scuola primaria.

Sulla base di questa cornice teorica vengono proposte alcune esperienze che hanno coinvolto i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Ugo Foscolo di Torino. 

Ti potrebbero interessare anche