Didattica Inclusiva Didattica Inclusiva
indietro
Materiale Didattico

Entrati in vigore il 31 maggio 2017 i nuovi decreti per la scuola


Nel Supplemento Ordinario n. 23 alla Gazzetta Ufficiale n. 112 del 16 maggio 2017 sono stati pubblicati gli otto decreti legislativi attuativi della legge 107/15. Trova così definitiva attuazione la delega conferita al Governo dalla legge per la riforma della normativa scolastica, meglio conosciuta come “Buona Scuola”.

Gli otto decreti legislativi riguardano:

1. Formazione e ruoli dei docenti della scuola secondaria e tecnica (Dlgs n. 59) 

2. Promozione della cultura umanistica e sostegno della creatività (Dlgs n. 60)

3. Revisione dei percorsi dell'istruzione professionale (Dlgs n. 61)

4. Esami di Stato per il primo e secondo ciclo (Dlgs n. 62)

5. Effettività del diritto allo studio (Dlgs n. 63)

6. Scuola italiana all'estero (Dlgs n. 64)

7. Sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni (Dlgs n. 65)

8. Promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità (Dlgs n. 66).

Attraverso tale riforma si è andati ad incidere sull'autonomia scolastica (assegnando maggiori strumenti ai dirigenti delle scuole per chiedere e gestire risorse umane, tecnologiche e finanziarie); sulle assunzioni dei docenti; sulla valutazione ed il merito dei docenti; sulla possibile riduzione del numero di alunni e di studenti per classe da parte del dirigente scolastico (anche in rapporto alle esigenze formative degli alunni con disabilità); sull’alternanza scuola-lavoro (che prevede attività da svolgere in azienda o presso strutture pubbliche che potranno essere realizzate anche nei periodi di sospensione delle attività didattiche).

Novità interessanti sono contenute anche nei due decreti che riguardano il riordino, l’adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria e la revisione dei percorsi dell’Istruzione professionale.

Ti potrebbero interessare anche